Enneagramma delle personalità


 
Questa misteriosa figura a nove punte detta enneagramma, dal greco Enea ( nove) e gramma (segno) è legata in maniera imprescindibile a colui che l'ha resa nota al mondo occidentale G.I.Gurdjieff.
 
Nato  nel 1872 ad Alessandro Poli nella Russia meridionale, fu educato da prima alla grande tradizione orale proprio delle regioni a sud del Caucaso poi a rigorosi studi scientifici e ad una profonda educazione religiosa da sacerdoti Armeni.
Viaggiò a lungo in Europa africa medio Oriente asia Centrale per raccogliere i frammenti sparsi delle Antiche Tradizioni di saggezza. Dedicò il resto della sua vita a ricostruire organicamente la conoscenza della verità perduta ea trasmetterla agli occidentali attraverso l'insegnamento che prende il nome di quarta via o via dell'uomo scaltro.

 
La quarta via è un sistema organizzato è strutturato di idee di cui l'enneagramma fa parte attraverso le quali è possibile leggere le principali manifestazioni del cosmo (Libro: Frammenti di un insegnamento sconosciuto. P.D. Ouspenski).

 
Tutto questo ha ben poco a vedere con l'enneagramma delle personalità che conosciamo oggi o perlomeno a noi non sono giunti collegamenti tra l l'enneagramma così come ci è arrivato da G. e l'enneagramma delle personalità.
 

Dobbiamo l'esistenza di questo nuovo sistema ad altri due studiosi. Mentre il primo Oscar Ichazo, ha lasciato poco di scritto a riguardo, è solo grazie allo psichiatra  e psicoterapeuta cileno Claudio Naranjo se oggi questo strumento è stato diffuso. La divulgazione di questo sistema risale alla seconda metà del secolo scorso. Iniziando come conoscenza di nicchia riservata a pochi( continuando in questa direzione con la visione di Ichazo), fino a diventare oggi fenomeno ormai noto in tutto il mondo.
 
Sembrerà strano ma l' enneagramma delle personalità ha poco a che vedere con la psicologia. Ciò di cui si parla è meccanica.
 
Le nostre vite sono assoggettate a una serie di meccanismi di causa ed effetto di cui per la maggior parte del tempo non siamo consci. Colui che osserva questo processo non può fare a meno di volersene liberare: è per questo che serve riconoscersi.
 
Come faccio a liberarmi dei miei automatismi se non li riesco a vedere? solo quando gli avrò appresi potrò pormi la domanda cruciale ovvero: "Dov'è la mia libertà se in risposta ad ogni evento della vita reagisco in una maniera dettata dalla mia personalità, illudendomi di aver effettuato una scelta imparziale?"

 
Se non è percepita l'esigenza di uno sviluppo, l' enneagramma delle personalità rimarrà comunque uno strumento utile per conoscere meglio se stessi e gli altri per migliorare la qualità della relazione e della comunicazione
                                                                                            
Dott.ssa Flaviana Betti

CENTRO DI RICERCA KY DI LUCA BENELLI 
Via Chiaramonti, 12 (interno 7) - 47521 CESENA (FC) tel. 329 3731012 - www.centrodiricercaky.it
C.F BNLLCU71B16I304H - P. IVA 03408570400
facebook-centro-ky-anews-centro-di-ricerca-ky

Questo sito utilizza unicamente cookie per migliorare la vostra esperienza navigazione sul sito. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra politica sulla privacy.

Se continui la tua navigazione di questo sito, significa che stai accettando i cookies in esso contenuti.