Aromaterapia

 
"Per raggiungere la verità, bisogna almeno una volta nella propria vita, disfarsi di tutte le opinioni che si sono ricevute, e ricostruire di nuovo e dalle fondamenta i sistemi delle proprie conoscenze" (Descartes)
 
Oggi gli olii essenziali  sono ritornati di moda, ma non sono nuovi alla nostra conoscenza.
Distillatori in terracotta sono state ritrovati nell'era precolombiana  e l'utilizzo nella cosmesi, nella cura del corpo, nell'arte della guarigione e nella mummificazione trova  largo impiego  nella civiltà egizia oltre 4500 anni avanti Cristo. Accompagnano l'uomo nella sua evoluzione da sempre, da sempre l'uomo è rimasto affascinato dall'odore di alcune piante.
Nelle medicine antiche (cinese ayurvedica tibetane) e strutturate  gli olii essenziali sono stati sempre presenti.  Seguendo l'istinto si facevano utilizzi che ora la chimica e fisica quantistica sono in grado di spiegare nella loro completezza di effetti.
 
Ma cosa sono gli oli essenziali o essenze aromatiche?
Sono prodotti oleosi volatili e odorosi che si estraggono dai vegetali,  ciò che noi a livello  di percezione olfattiva definiamo :Il profumo delle piante.
Sul loro ruolo all'interno del sistema pianta si sta ancora indagando anche se si sta facendo strada l'ipotesi che possa essere un sistema che utilizza il mondo vegetale per comunicare. 
 
Il processo di estrazione  deve garantire la preservazione degli oli essenziali e di quei composti minori che danno   la qualità vera dell'olio essenziale,  la sua chemiotipizzazione, la sua personalità, la sua unicità. Il luogo di provenienza e quindi il terreno in cui è cresciuto la pianta, l'esposizione al sole, al clima e anche  l'andamento della stagione,  fanno di un olio essenziale un'entità unica e irripetibile, di cui noi da sempre ne traiamo i benefici,  più o meno consapevolmente,  di armonizzazione dei piani corpo mente emozioni.
  
PROPRIETA’ ‘’TERAPEUTICHE’’
L'aromaterapia regola la connessione e armonizza il nostro ‘’OIOIOS’’ -’’TUTTO’’ Regolarizzando l' omeostasi della nostra situazione psico-neuro-endocrino-immunologia, svolge un'azione olistica a 360° sui processi che inducono benessere. Gli si esplicano a livello sistemico, dermatologico, sulla mente e sulle emozioni . Quest'ultima azione è reso possibile dall'interconnessione diretta tra il bulbo olfattivo e sistema limbico; tale interconnessione,  senza l'intervento della corteccia frontale espressione del sistema interpretativo e di risposta razionale, si traduce nella stimolazione di uno stato emozionale senza che questo venga ''pensato''.
La  somministrazione  avviene per uso orale,  orale e transcutaneo
(''Studio della cinetica di rilascio di componenti degli oli essenziali da formulazioni topiche.'' Università  di Torino,  Erboristeria Magentina)
 
USO MAGICO
I concetti legati a una percezione più sottile, sensibile, espansa, che un tempo frequentavamo naturalmente, sono stati relegati  all'ambito della superstizione da una tecnologia che sta sostituendo le nostre funzioni come specie.
Negli olii essenziali non c'è nulla di soprannaturale ma semplicemente amplificano la capacità di fissare visualizzazioni,  immagini della mente, attraverso il potente effetto che i profumi hanno sulla creazione di un ricordo di una memoria. Non sono sovrannaturali in quanto provengono dalla natura e la natura è materia e energia insieme,  anzi la materia stessa è una manifestazione energetica.
 
Ogni molecola emette una sua energia e le molecole naturali emettono un'energia armonica, che il nostro corpo percepisce per istinto.  La scelta degli oli essenziali delle loro combinazioni sono estremamente personali, o piacciono o non  piacciono,  e non può essere diversamente... puoi ragionarci ma il dato rimane,  Un profumo può attrarti inspiegabilmente o respingerti con disgusto senza che tu possa nulla. Gli olii essenziali quindi  diventano i compagni ideali lungo il viaggio che ci conduce verso il mondo delle energie sottili dove troviamo salute benessere pace e soprattutto ARMONIA. 

 

                                                                                            
Dott.ssa Flaviana Betti

CENTRO DI RICERCA KY DI LUCA BENELLI 
Via Chiaramonti, 12 (interno 7) - 47521 CESENA (FC) tel. 329 3731012 - www.centrodiricercaky.it
C.F BNLLCU71B16I304H - P. IVA 03408570400
facebook-centro-ky-anews-centro-di-ricerca-ky

Questo sito utilizza unicamente cookie per migliorare la vostra esperienza navigazione sul sito. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra politica sulla privacy.

Se continui la tua navigazione di questo sito, significa che stai accettando i cookies in esso contenuti.