Export to ical format

Corso di tamburo olistico 

Corso di tamburo olistico
Quando:
Il giorno 19.09.2019 dalle ore 21.00 alle ore 22.00
Dove:
Centro di Ricerca Ky - Cesena FC

INFO E PARTECIPAZIONE
Chiama il 3331340497 (Igor Niego)
Il-ritmo-che-riarmonizza-tamburo-sciamanico-Igor-Niego
DESCRIZIONE

Il giovedì a cadenza quindicinale dalle ore 21.00 alle 22.30.

"Il ritmo che riarmonizza"

La via del tamburo per la riattivazione dell'energia vitale.

In questo corso settimanale di musica e meditazione, scopriremo l'arte di suonare il tamburo in una modalità esperenziale ed analogica e soprattutto scopriremo come questo percorso di disapprendimento e riapprendimento possa aiutare nel processo di conoscenza e scoperta di se. Ciò avverrà esplorando varie tradizioni musicali europee, mediterranee e mediorentali.

Nella realtà convenzionale si usano l'espressioni “non saper suonare, non essere capace, non essere portato per la musica, non avere il senso del ritmo, essere negati, essere impediti, essere stonati” e molte altre espressioni che possono avere l'effetto sul nostro inconscio di pesanti sentenze e credenze limitanti. Sono soprattutto giudizi ricevuti da bambini e spesso non ci rendiamo conto di quanto possano averci condizionato per l’intera vita.

Tutta l' umanità ha suonato i tamburi prima ancora di imparare a parlare, e con questo lavoro di gruppo è possibile dimostrare che questo passato è inscritto nella memoria organica di ogni essere umano.

Il ritmo stesso del DNA è un'eco fisiologica di tutta la musica suonata nei tempi primitivi. E se invece di pensare di non saper suonare pensassimo semplicemente che non è una cosa che ci siamo concessi di frequentare con naturalezza nelle nostre vite? Non abbiamo dato tempo al corpo di ricordare. Anche solo la più semplice e ripetitiva pulsazione di un tamburo mette in risonanza corde dentro di noi connesse direttamente al ritmo della creazione. È un percorso legato più all'ascolto del ritmo già presente in noi che all'esecuzione di ritmi impartiti da altri. Per suonare è sufficiente disimparare quello che rende complicato ciò che è semplice.

Il processo più importante è liberarsi dal programma di disconnessione musicale che abbiamo ricevuto crescendo in questa cultura che punta su un tipo di apprendimento più nozionistico e separato dall'istinto. Questo tipo di programmazione nella società convenzionale si chiama educazione, e solo lasciandola andare è possibile riconnettersi con tutto ciò che con musicalità nell'universo si esprime attraverso la ciclicità del tempo.

Un primo passo è rallentare la corsa verso il risultato musicale per prestare più attenzione al processo interiore e all'ascolto profondo di sé.

In questa deprogrammazione il silenzio interiore svolge una funzione fondamentale. A questo scopo la meditazione si rivela uno strumento privilegiato per entrare in uno stato di presenza e centratura più autentica che ci permetta di essere a nostro agio con noi stessi ed entrare in intimità con il ritmo e la musica che dimora fuori e dentro di noi. Un approccio gentile che scioglierà il ghiaccio musicale che irrigidisce il nostri cuori; grazie anche a pratiche di movimento, rilassamento, gioco, postura, respirazione ed uso della voce.

Il lavoro è aperto a tutti a partire dai 12 anni d'età; è un cerchio sacro protetto dal giudizio, uno spazio di sorellanza e fratellanza, per aprirsi alla differenza dell’altro. Musicisti esperti insieme a persone che suonano per la prima volta potranno giovare dell'emergere della propria traccia sonora e divertirsi insieme. Il percorso è indicato anche per insegnanti di musica, educatori, formatori, musicoterapeuti, counselor, psicologi, genitori, medici e tutti gli operatori olistici che vogliono fare esperienza di familiarizzazione con il mondo dei suoni e del ritmo.

Si richiede di portare il proprio tamburo sciamanico o un anche un altro tipo di tamburo. Sono disponibili anche tamburi da acquistare da me costruiti.

Il corso sarà svolto a cadenza settimanale ogni giovedì dalle ore 21 alle ore 23,00

DETTAGLI

► Quando: Il giovedì a cadenza quindicinale dalle ore 21.00 alle 22.30.
► Dove: Centro di Ricerca Ky in via Chiaramonti n.12 int 7 - Cesena (FC)

► Note: Max 8 persone. Per partecipare è indispensabile la prenotazione.

CONDUCE

igor-niego-tamburo-che-armonizza-seminario-cesenaIgor Anim Niego
Artista e musicista, formatore, MusicArTerapeuta nella Globalità dei Linguaggi
Tel. personale
(+39) 3331340497

Igor Anim Niego Artista e musicista, formatore, MusicArTerapeuta nella Globalità dei Linguaggi, viaggiatore, walkouts, ricercatore, descolarizzatore, accompagnatore di bambini e genitori nel loro percorso di crescita, facilitatore di cerchi di uomini in cammino verso la maturità maschile.

Si dedica da venticinque anni allo studio e all'esecuzione della musica medievale europea e della musica mediorientale. Nato e cresciuto a Napoli, ha condotto approfondite ricerche e studi sul "tamburo sciamanico" locale, ‘o tammurro, apprendendone tecnica e segreti direttamente dai portatori della tradizione dell'area vesuviana.

Ha incontrato con numerosi viaggi-studio e seminari dei grandi maestri della musica “orientale” da cui si è ispirato per i suoi progetti musicali che spaziano tra la musica medievale e la musica dei popoli.

Con i gruppi “Musica officinalis”,“Al Qantarah”, “Daramad”, “Theatrum Instrumentorum” e “Meraklija”ha svolto una ricca attività concertistica e discografica nazionale ed internazionale. Per quasi un ventennio è stato insegnante della Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, ha condotto per 15 anni laboratori espressivi nelle scuole di ogni ordine e grado e parallelamente ha vissuto molteplici esperienze nel campo della musicoterapia attingendo moltissimo dalla formazione di MusicArTerapeuta nella Globalità dei linguaggi.

Coanimatore del percorso di formazione in pedagogia non direttiva "Disimparando s' impara", vostruttore di tamburi da oltre vent'anni, si è avvicinato prima al tamburo sciamanico di tradizione nativa americana e poi a quello siberiano durante il suo percorso di approfondimento spirituale e ricerca interiore dell'ultimo decennio.
Attualmente accompagna soprattutto gruppi di crescita personale attraverso l’ideazione e la realizzazione del proprio tamburo sciamanico.

MAPPA

Il Centro di Ricerca KY è in Via Chiaramonti, 12 (interno 7) - 47521 CESENA (FC)

mappa

INFO E PARTECIPAZIONE
Chiama il 3331340497 (Igor Niego)

CENTRO DI RICERCA KY DI LUCA BENELLI 
Via Chiaramonti, 12 (interno 7) - 47521 CESENA (FC) tel. 329 3731012 - www.centrodiricercaky.it
C.F BNLLCU71B16I304H - P. IVA 03408570400
facebook-centro-ky-anews-centro-di-ricerca-ky

Questo sito utilizza unicamente cookie per migliorare la vostra esperienza navigazione sul sito. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra politica sulla privacy.

Se continui la tua navigazione di questo sito, significa che stai accettando i cookies in esso contenuti.